Eco di Napoli

Aurelio De Laurentiis: il 17 marzo il recupero Juve Napoli ‘non s’ha da giocare’

Tempo di lettura 1 minuto/i

Ancora incertezza per il recupero di Juve-Napoli, incontro non disputato il 4 ottobre scorso per il mancato arrivo della formazione partenopea, fermata in città dalla Asl di Napoli a causa dei casi di Coronavirus di Elmas e Zielinski. Con l’eliminazione della formazione di Gattuso dall’Europa League, si stava andando verso la data del 17 marzo per giocare la gara, ma il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, secondo quanto scrive “Il Mattino”, preferirebbe giocare successivamente. In quella settimana infatti il Napoli sarà atteso da altre due trasferte: il 14 marzo in casa del Milan e il 21 contro la Roma. Allo stato attuale però, finché la Juventus sarà impegnata in Champions, quella del 17 marzo è l’unica data libera per recuperare la partita prima della fine della stagione. A questo punto si potrebbe aspettare il ritorno della sfida europea della Juve con il Porto, il 9 marzo, prima di fissare la data esatta del recupero tra i bianconeri e il Napoli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: