Eco di Napoli

Covid, il tampone fai da te arriva nei supermercati

Tempo di lettura 1 minuto/i

Eccolo, finalmente: come già succede in altri paesi europei come la Germania, il tampone fai da te sarà in vendita anche in Italia nei supermercati a partire dalla prima settimana di maggio. Ogni singolo kit includerà un test antigenico da effettuare a casa ad un prezzo compreso fra i 6 e gli 8 euro.

Il brevetto del tampone fai da te è di Xiamen Boson Biotech (una società cinese) ed è distribuito in Europa dal gruppo austriaco Technomed, che ha ottenuto la certificazione CE e ha già avviato la commercializzazione in vari mercati europei. “Siamo orgogliosi di poter fornire a tutta l’Europa il test per l’autodiagnosi Boson, un prodotto di qualità per contenere e combattere la pandemia”, ha commentato Moritz Bubik, amministratore delegato di Technomed.

Il ministro Roberto Speranza ha inserito il prodotto nella lista dei dispositivi medici del ministero della Salute, una classificazione che, a differenza dei farmaci, ne permette ovunque la vendita. Non solo nei supermercati, dunque, ma anche nei bar, in autogrill e in qualunque attività decida di distribuirlo.

Come funziona? Come scrive il Corriere della Sera, “il test per l’autodiagnosi a casa si effettua tramite un tampone nella regione nasale e dopo circa 15 minuti rileva le eventuali mutazioni del virus attualmente note. Il kit antigenico rapido da scaffale non ha l’affidabilità di un test molecolare, ma è uno strumento ulteriore di diagnosi per lo screening di massa che permette con attendibilità di individuare le persone positive al Covid, anche in assenza di sintomi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: