Eco di Napoli

Variante inglese, Manila Gorio ricoverata in terapia intensiva. La 31enne ce l’ha fatta

Tempo di lettura 1 minuto/i

La conduttrice, modella e opinionista Manila Gorio è stata colpita dal Covid-19 dalla sua variante inglese  e ha affidato la sua testimonianza ai social network. In un post su Instagram, infatti, la 31enne ha raccontato la sua brutta esperienza dell ricovero in terapia intensiva.

“Grazie a tutti gli angeli che da oltre un anno stremati in tutti gli ospedali stanno ancora affrontando questa maledetta pandemia, grazie in particolare al primario del reparto di malattie infettive Vittorio Emanuele II di Bisceglie il prof Sergio Carbonara e tutto il suo team di infermieri e Operatori Socio Sanitari che mi hanno salvato la vita dal maledetto COVID-19

“È stata una dura prova per me – ha ammesso Manila Gorio – perché la malattia mi ha colpito violentemente ma grazie a tutto il loro supporto posso ritenermi fortunata di avercela fatta e di poterlo raccontare a tutti voi.. Pensavo di non farcela, ho visto la morte davanti a me ma da quella terapia intensiva sono fuggita”.

“Sono giovanissima – ha aggiunto – senza nessuna patologia mai sofferto eppure il COVID nella sua variante inglese più contagiosa e aggressiva mi ha messo davvero a dura prova. Non so di chi sia la colpa di tutto questo ma credetemi ho passato l’incubo più grande che potessi immaginare. Grazie alla mia famiglia le mie adorabili 6 sorelle e il mio fratellone, i miei 22 nipoti che non mi hanno mai lasciata sola nonostante non potevano vedermi, grazie a tanti amici che mi hanno mostrato un grande affetto e grazie a tutti voi che in questi giorni mi state vicino. Ora inizia la mia fase di ripresa e presto tornerò più forte di prima..”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manila Gorio (@manilagorio_official)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: